Perdono di Adele Libero

Sebbene io sia un uomo,
di fronte agli altri uomini,
sebbene non sia Dio,
e non sia onnisciente,
e neanche onnipotente,
io chiedo perdono.

Sebbene abbia percorso,
mille strade di fede,
mille ragioni di pace,
scalando le Verità,
spezzando le bugie,
lacerandomi la mente,
io penso solo all’Uomo.

Allora, chiedo,
che qualcuno mi aiuti,
che prenda il mio posto,
che varchi l’Oceano,
qualcuno che trovi,
le strade del Vero,
le strade del Nuovo.
che sia un Dono
e non soltanto un uomo.