Jenny Bailey, prima sindaca trans del Regno Unito, da me tradotto e rielaborato

-Jenny_Bailey

Jenny Bailey è una politica liberale democratica britannica che è stata la leader civile del consiglio della città di Cambridge in Inghilterra dal 2007 al 2008. La Bailey è diventata un membro del consiglio cittadino nel 2002 quando è stata eletta per rappresentare il sobborgo di East Chesterton all’interno di Cambridge. E’ rimasta consiglio ininterrottamente dal 2002 al 2007 salendo tutti i livelli finché è stata scelta per diventare sindaca nel 2007, prima era stata deputata nel 2006.

E’ stata la prima sindaca trans del Regno Unito ma non la prima nel mondo che è stata Georgina Beyer, sindaca di Caterton in Nuova Zelanda, nel 1995.

La Bailey ha voluto sottolineare il significato della sua elezione dicendo: “Non voglio essere definita”. Ha fatto la transizione 11 anni prima di prendere posto nel consiglio comunale.

La Bailey era sposata prima della transizione ed era genitore di due figli. La Bailey e la sua compagna da tanti anni, Jennifer Liddle, si sono sposate civilmente il 22 settembre 2011. Anche la Liddle, una ex consigliera, è una trans e si comporta come la “first lady” della Bailey.

La Bailey è nata nella prigione di Doncaster dove suo padre lavorava come ufficiale carcerario. Fu fatta crescere nel campo della prigione e ha detto che la sua confusione sul suo genere è iniziata verso i 6/7 anni. A scuola la Bailey si è unita al “radio club” gestito dal suo professore di fisica e ha deciso di seguire questo interesse nella sua vita lavorativa professionale. La Bailey ha fatto vari lavori come ingegnere delle telecomunicazioni prima di essere coinvolta nella politica. Ventenne, dovette “sopprimere” la sua confusione sul suo genere, si sposò ed ebbe due figli. Comunque il matrimonio ebbe una fine amichevole poco dopo; la Bailey ha mantenuto una relazione amichevole con la sua ex moglie che appena saputo della sua elezione a sindaca ha dichiarato di esserne “incredibilmente orgogliosa”. La Bailey ha iniziato la terapia ormonale nel 1990, all’età di 29 anni; poi ha incontrato la sua attuale partner, Jennifer Liddle, che lavorava come software engineer e stava, anche lei, facendo la transizione. La Bailey ha poi concluso il suo percorso nel 1993. La Bailey segue la religione buddista ed è vegetariana.

La Baiey ha preso la decisione di entrare in politica nei primi anni del 2000, più tardi ha dichiarato che la sua ambizione a dare un contributo alla vita locale è stato il più grande incentivo per la scelta della carriera politica.

La Bailey si è sempre interessata di ambiente e li ha trattati durante il suo mandato: promuovere l’uso della bicicletta, la gestione dei rifiuti e il loro riciclaggio e l’uso dei mezzi di trasporto pubblici così come aumentare vari schemi per aiutare i residenti locali in queste attività. E’ stata anche governatrice scolastica del Chesterton Community College per un breve periodo.

All’annuale meeting del consiglio comunale di Cambridge il 24 maggio 2007 è stata eletta sindaca per il 2007-2008 diventando così l’81esima prima cittadina della città.