Donne sui piedistalli, quarta e ultima parte, da me tradotto e rielaborato

 

NdT: siccome le donne di questo articolo sono una trentina ho pensato di suddividerle in quattro parti, ecco il quarto e ultimo gruppo di 8

Queste sono donne monumentali!

Per merito di quello che hanno fatto il loro ritratto è stato intagliato nella pietra per essere visto e ricordato da tutte/i.

statue of liberty

Chi: la statua della Libertà, la più famosa statua simbolica di una donna, modellata su Marie Bartholdi, la madre dello scultore

Cosa: una figura in rame alta 151 feet di una donna vestita con un abito sciolto che tiene una torcia nella sua mano destra sollevata e una tavoletta con la data della dichiarazione d’indipendenza in numeri romani in quella sinistra. Installata nel 1886

Dove: a Liberty Island, New York Harbor, New York

stein

Chi: Gertrude Stein, scrittrice

Cosa: statua in bronzo che la ritrae seduta nel modo che lei stessa una volta descrisse “come un grande Buddha ebreo”

Dove: a Bryant Park, New York

truth

Chi: Sojourner Truth, abolizionista

Cosa: tatua in bronzo che la ritrae come oratrice. Fece orazioni appassionate contro la schiavitù e per i diritti delle donne

Dove: a Florence, Massachusetts, dove visse dal 1843 al 1857

wenonah_with_fountain

Chi: We-no-nah, donna indiana che, secondo la leggenda, si suicidò affogandosi piuttosto che sposare un guerriero scelto da suo padre

Cosa: bronzo che la mostra in un vestito lungo con frange di pelle di daino e un ornamento solare tradizionale sulla spalla sinistra

Dove: a Winona, Minnesota, la città a lei intitolata

Phillis_Wheatley1-e12922359322921

Chi: Phillis Wheatley, famosa poetessa schiava

Cosa: statua in bronzo di Elizabeth Catlett dedicata dalle poetesse nere

Dove: a Jackson, Mississippi

willard

Chi: Emma Willard, educatrice delle donne

Cosa: statua che la ritrae seduta nella sua sedia preferita con un libro nella mano destra

Dove: fuori dalla Emma Willard School a Troy, New York

Seneca Falls NY May 2011_Womens Rights Natl Hist Park early supportter statues 2

Chi: i/le leader per i diritti delle donne

Cosa: un gruppo di diciannove statue di donne e uomini in bronzo a grandezza naturale che parteciparono alla prima convention mondiale per i diritti delle donne. Tra di loro ci sono Lucretia Mott, Elizabeth Cady Stanton e Jane Hunt.

Dove: al National Historical Park, Seneca Falls, New York

vietnam

Chi: memorial per le donne del Vietnam

Cosa: una scultura che ritrae tre donne dell’epoca della guerra del Vietnam, una si prende cura di un soldato ferito, un’altra è in ginocchio con la testa chinata e la terza cerca il cielo per un aiuto

Dove: a Washington, D.C.

http://www.factmonster.com/ipka/A0768462.html