“Ita-America” di Adele Libero

 ItaAmerica

 

Strofino la vita sul molo,

i miei graffi per il domani,

le braccia asciuga il sole,

prigioniero del destino.

Si ghiaccia il cuore in gola,

in lotta con mille disperati,

il mare più profondo tace,

lontano l’orizzonte di pace.

Il mondo volta la faccia,

siamo rose del deserto,

sfiorite all’alba del Tempo,

batuffoli lievi nel Vento.