“Verso la luce” di Simona Fagiolini, recensione di Daniela Domenici

 verso la luce

E con questa recensione faccio poker…di donne: quattro autrici recensite in questi primi 23 giorni di luglio. Anche questo ebook mi ha “chiamato” tra i top 100 gratuiti di Amazon, mi ha coinvolto e appassionato sin dall’inizio e l’ho finito in un soffio.

Brava davvero Fagiolini a descrivere questa storia così particolare tra Eva, toscana trapiantata a Torino per studiare all’università, e Giulio, scrittore di successo. Intorno a loro ruotano altri personaggi altrettanto ben delineati: Luca, lo psicologo amico di Giulio, Linda e Serena, le amiche di Giulia, la mamma di Eva con Raphael e Manuel e altr* ancora.

Ottimo l’uso dei dialoghi; vorrei sottolineare un altro elemento positivo e ormai alquanto raro (qui parla la correttrice di bozze ed editor): l’assenza di qualsivoglia manchevolezza stilistica, termine collettivo da me coniato per indicare l’errata concordanza temporale, il non uso dei sinonimi e quindi ripetizioni e la non perfetta conoscenza della punteggiatura.