I tuoi capelli, di Adele Libero

 

Nei tuoi capelli il filo dei ricordi,

oggi son grigi, pieni di dolcezza,

un tempo erano forti e combattivi,

non volevano mai troppe carezze.

 

Poi le battaglie, come Don Quichotte,

quegli ideali onesti stretti in mano

hanno incontrato tanti sassi e inciampi

ma dentro sei rimasto sempre sano.

 

Il mio abbraccio ormai per te è pane,

rifugio dalle crudeltà del mondo,

noi siamo ancora puri, ancora insieme

così non muore il fiore del domani.

Annunci