accadde…oggi: nel 1565 nasce Marie de Gournay, di Sandra Rossetti

abstract dal suo saggio “il postumanesimo femminista di Marie de Gournay”

…………………………………

Dopo avere individuato il criterio di demarcazione del Postumanesimo autentico

nella strategia pratica e teorica di messa in discussione e superamento delle strutture

di potere e di dominio che dalle origini della storia umana a oggi hanno dato forma

alle relazioni umane, questo saggio andrà alla ricerca di una sua genealogia nel cuore

stesso della modernità, individuandone le tracce nel pensiero di una donna, Marie de

Gournay, vissuta tra il Sedicesimo e il Diciasettesimo secolo. In questa filosofa, i due

motivi che costituiscono l’asse più fecondo e vitale del Postumanesimo,

l’antispecismo e il femminismo, cominciano ad affermarsi e a intrecciarsi l’uno

all’altro, nutriti dall’ontologia antimetafisica del suo amico e padre adottivo,

Montaigne uno dei più importanti rappresentanti dello scetticismo moderno. Dopo la

timida comparsa nell’antichità greco-latina e il lungo declino attraverso tutto il

Medioevo, la filosofia scettica ritorna infatti in superfice come un filone decisivo del

pensiero occidentale che ha definito e ridisegnato la modernità, preparandone la

dissoluzione nelle conquiste egualitarie e libertarie dell’epoca contemporanea.

Focalizzando lo sguardo sulle costellazioni concettuali prodotte dallo scetticismo

moderno, questo studio ne individuerà le tracce nel discorso di Marie de Gourany

mostrando al contempo come le loro potenzialità decostruttive comincino a produrre i

loro frutti più adeguati proprio nell’incontro con la riflessione di genere: un incontro

esplosivo che farà convergere in un unico fronte la lotta all’antropocentrismo con

quella all’andropocentrismo. Anche se prodotto da mano maschile, lo scetticismo è

stato infatti la forma di riflessione attraverso cui la tradizione metafisico-patriarcale ha

iniziato a operare la propria decostruzione e ad allentare la propria presa sul mondo

per fare spazio a nuovi modi di essere e di pensare, di cui il Postumanesimo

femminista e antispecista rappresenta la versione più recente e più matura.

https://it.wikipedia.org/wiki/Marie_de_Gournay

 

Annunci