oggi è santa Veneranda e allora giochiamo con alcune parole che terminano in -anda, di Daniela Domenici

 

Oggi, per chi non lo sa, è  Santa Veneranda

ma poche donne si faranno così chiamare

allora qualche nome terminante in –anda

vi dirò perché insieme possiamo scherzare.

Secondo l’etimologia latina (di cui non possiamo stare senza)

“veneranda” vuol dire “da venerare”

e ogni volta che troviamo un termine con –anda come desinenza

sapremo che significa “da…fare”!!!

Un nome tra quelli…

…“Amanda” vien da annotare

che sia la Lear o la Sandrelli

son comunque da…amare!!!

Se a una festa ci troviamo

una “bevanda” chiediamo;

se un po’ di oscurità per noi vorremo

una “serranda” subito chiuderemo;

se invece abbiamo voglia di un po’ di gusto

allora di una “vivanda” è il momento giusto.

Se a una bambina il nome “Miranda” vorrai dare

vuol dire che sarà tutta da…ammirare!!!

Annunci