Le montagne, di Adele Libero

Insegnami a scalare le montagne,
perdute tra le nebbie più insidiose,
lasciando i nostri cuori tra le case
insieme con tutte le vecchie cose.

Da superar ci son le convenzioni,
l’antico, le abitudini di sempre,
ma se l’amore dà qualche coraggio
si può ancora rinascere bambini.

Tu scrivi questa storia nel mio cuore,
la leggerò guardandoti negli occhi,
anche la nebbia sparirà dal cielo
e su scala invisibile saremo.

 

Annunci