alba di settembre, acrostico di Adele Libero

Si vive l’alba al canto del silenzio,
enorme questo abete alza la cima,
tocchi di sole sopra le colline
tremanti fanno flash sulla mattina.

E si ripensa al mare già lontano,
mentre quel raggio spazia sul cuscino,
brillando qual diamante paglierino.
Ritorna pur quel senso del precario
ed io mi sento sola col mio cuore.

Annunci