libreria, secondo acrostico di Adele Libero

Li vedi in fila, dritti, accoccolati
In righe strutturate per autore
Boccaccio, Dante, Foscolo, Ungaretti,
Riposano nei fogli amati e letti.

Ed io m’immergo in storia e poesia,
Ricordo le maestre e i professori
Intenti a raccontarmi quei tesori:
All’alme, ai canti ed ai perduti amori.