una pasquetta…pandemica, composizione in rima baciata di Daniela Domenici

una pasquetta… pandemica

inaspettatamente…anemica,

niente gita fuori porta

e quindi niente scorta

di raggi solari

assai salutari,

di verdi, immensi spazi

di cui non si è mai sazi,

di orizzonti sconfinati

da tempo dimenticati,

una surreale pasquetta

nella propria casetta

aspettando che arrivino tempi migliori

quando potremo di nuovo uscir fuori