templi coltivati a desiderio, di Tiziana Mignosa

Quando il calore della pelle
si mescola a quello della terraestate
il respiro brama il soffio
arsura che nell’acqua della vasca ottiene
.
Nel rito che mi vede a specchio
sovrana senza tempo dell’Amore
cristalli trasparenti invadono
templi coltivati a desiderio
.
Pulsione profumata
che di passione accende uno a uno i pori
quando col fuoco dei capelli scivola
nel senso opposto all’onda
.
Delizia e canto
è voce che ovattata giunge
ginocchia e seno
isole vergini nel lago
.
tiziana mignosa
luglio duemiladodici
Blog di tiziana mignosa: