Animalia, di Mariele Rosina, illustrazioni di Maria Concetta Distefano, recensione di Daniela Domenici

Un magico libro gioiello con dieci favole scritto da una donna, illustrato da un’altra che andrebbe regalato per vari motivi che proverò a dirvi.

In primis perché l’autrice, novella Esopo, rivisita a modo suo alcune celebri favole a cui aggiunge anche una rilettura di un momento del Piccolo Principe di Saint Exupery immaginando però esiti diversi e lo fa con una straordinaria bravura.

La cifra distintiva di questa raccolta è lo stile narrativo assolutamente originale, ogni favola è scritta in rima alternata e in versi settenari: standing ovation!

In alcune favole sorridiamo come ne “la volpe e il corvo”, in altre ci commuoviamo come in “l’amore impossibile” e “il nido perduto”, in altre ancora rimaniamo attonite/i per la bellezza della morale che ci propone come in “la volpe e la cicogna”, “mors tua vita mea” e “la volpe e il piccolo principe”.

Ciliegina sulla torta le deliziose illustrazioni di un’altra amica scrittrice che colorano e arricchiscono ulteriormente questo libro, regalatelo anche perchè i proventi saranno devoluti all’associazione Support and Sustain Children per gli aiuti umanitari ai profughi turco-siriani.

Animalia: Amazon.it: Rosina, Mariele, Distefano, Maria Concetta: Libri