muri di disagio, composizione in versi esasillabici di Daniela Domenici

muri di disagio

nati lentamente

gocce di silenzio

diventate pietre

arduo demolirli

trovare parole

per farli crollare

senza farsi male