Chi sono le 6 Ministre lituane attualmente in carica, resoconto di Daniela Domenici

Mi è venuto il desiderio di conoscere più da vicino le Ministre dei 27 Paesi dell’Unione Europea; dopo quelle tedesche, che sono in perfetta parità, 8 su 16, quelle spagnole che sono in netta maggioranza e quelle francesi, belghe, finlandesi, austriache, svedesi ed estoni che sono in quasi perfetta parità di genere, quelle serbe che sono soltanto 4 su 14, quelle lussemburghesi 5 su 19, quelle irlandesi 4 su 15, quelle cipriote 3 su 11, quelle croate 4 su 17, quelle slovacche 3 su 16, quelle slovene 2 su 17,  quelle bulgare 6 su 16, quelle lettoni 2 su 13, quelle polacche 3 su 25 e quelle ungheresi 3 su 14 ho voluto vedere chi e quante siano le Ministre lituane attualmente in carica, sono 6 su 14, il 42,85%%, una quasi parità di genere; e c’è anche una Prima Ministra, Ingrida Šimonytė.

Eccole dalla più giovane alla meno:

  • Aušrinė Armonaitė, Ministra dell’Economia e dell’Innovazione, nata nel 1989
  • Evelina Dobrovolska, Ministra della Giustizia, nata nel 1988
  • Agnė Bilotaitė, Ministra dell’Interno, nata nel 1982
  • Gintarė Skaistė, Ministra delle Finanze, nata nel 1981
  • Monika Navickienė, Ministra per la Sicurezza sociale e il Lavoro, nata nel 1981
  • Jurgita Šiugždinienė, Ministra per l’Istruzione, Scienze e Sport, nata nel 1972

La Ministra estone più giovane è Aušrinė Armonaitė, nata nel 1989, la meno giovane è Jurgita Šiugždinienė, nata nel 1972

E’ il governo più giovane in assoluto tra tutti quelli analizzati finora

https://it.wikipedia.org/wiki/Governo_%C5%A0imonyt%C4%97