guerra in Ucraina, di Adele LIbero

Bussò la guerra all’uscio d’Ucraina,
le aprirono ragazze bionde e belle,
campi ricchi di grano e cieli azzurri,
città serene e menti pien di stelle.

Ma nel frullio dei giorni e delle bombe
caddero le ragazze ed i bambini,
partirono le madri, scalze i piedi,
crollarono i palazzi e neri i campi.

Quest’è l’umana croce che si abbatte
quando un sol uomo vuole prender tutto.
Pregate che la pace venga in fretta
e che quei campi tornino a dar frutti