“Napoli occupata”, un’altra splendida dichiarazione d’amore di Adele Libero per la sua città

Stammatina ‘o mare è troppo azzurro, ‘nu colore violento ca’ t’abbaglia, rinto ‘o core te vene ‘nu sussurro, è l’ammore ca’ oggi t’arrepiglia. Rinto ‘o vico mo’ se stanno scetanno: nu gatto se… Continua a leggere

Vota:

“Dio è Madre”, gocce di fede di Adele Libero

C’è spazio di azzurro nel cielo, tra nuvole bianche e spumose, c’è forte presenza divina che pare voler scendere in terra al volo. Timoroso, impaurito, tu scorgi l’ignoto, spiegandolo invano. Eppure LUI ti … Continua a leggere

Vota:

Fantasmagorica Adele!!! una sua poesia addirittura in tre lingue: napoletano, italiano e inglese

Io sunnasse Io vulesse  nu suonno speciale, io e te rinta ‘a varca ‘e ll’ammore, si tenesse nu’ justo canale, m’ammuccasse cu ‘tte a tutte ll’ore. Ma sta varca nun è manco sagliuta… Continua a leggere

Vota:

“Il pensiero ha le mani” di Lady P

Vetri che tremano forte in questo vento stasera Io che sconquasso i pensieri a un’idea di un futuro qualunque da sola Fantasie di diavoli che non riesco a domare nonostante la vita Corro… Continua a leggere

Vota:

“Un barlume di domani – Crisi n°4” di Adele Libero

Quando scaliamo gradini di uffici, di università, quando studiamo attenti inglese, computer, pubblicità. Quando abbiamo l’ansia del domani negato, respinti da una società che incartoccia illusioni. Guardiamo vetrine, case negozi di arredamento, ma… Continua a leggere

Vota:

Il “progetto Virgilio” al teatro di Rifredi

Si è concluso lo scorso 9 maggio, presso il teatro di Rifredi, il percorso del “progetto Virgilio ci vorrebbe un amico – la figura del mentore e del tutore attraverso l’opera di Dante… Continua a leggere

Vota:

Venere sicula (dedicata a mia madre)

Hoscritto questa poesia in lingua siciliana qualche anno fa, da brava tosco-sicula quale sono ho cercato di rendere in trascrizione fonetica la bellezza e la musicalità di questa lingua che è alquanto difficile,… Continua a leggere

Vota:

Per la festa della mamma…”Le due mamme” di Adele Libero

Hai mai visto una crepa, che sul muro s’allarga? Hai mai guardato il ghiaccio che si allunga e si scioglie? Profonda così, lunga così sentirai la nostalgia, ti mancherà la presenza del sorriso… Continua a leggere

Vota:

“Nuovi frutti” di Lady P

Falci di luce a mietere spighe inviolate in vastità di radure inconsuete Violenze di seta a dissipare nuvole per piovere gli istinti incatenati in schiavitù leggiadre dall’inizio dei giorni Notti a spogliare le… Continua a leggere

Vota:

  • categorie – argomenti

  • articoli recenti

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Unisciti ad altri 1.295 follower

  • Follow daniela e dintorni on WordPress.com
  • flag counter

    Free counters!

  • le/i mie/i followers

  • classifica articoli