Archivio tag: Adele Libero

“Le ore” di Adele Libero (translated in English by the author)

Mentre bevevi la mia anima, indifferenti, le ore, una dopo l’altra, si tuffavano nell’eternità del mare. I desideri, delusi, restavano appesi ad un albero. Intorno, i pensieri sparivano dietro un arcobaleno di bugie.… Continua a leggere

Vota:

“I miei dubbi” di Adele Libero (da lei stessa tradotta in inglese)

Ma è così infinito il cielo? Da stringerci tutti come in serra? Stramiliardi di anime nel gelo, rimiranti nostalgici la terra. Ma è così profondo il mare? Da trattenere i nostri pensieri, stramiliardi… Continua a leggere

Vota:

“Sweetness” by Adele Libero

Vorrei precisare che tutte le poesie di Adele sono state composte in inglese e poi, sempre da lei, tradotte in italiano Sweet talks, sweet walks, on the top of a cloud bare feet, not… Continua a leggere

Vota:

“Eyes” by Adele Libero

Eyes You’re mirror of my soul, you smile, sparkling in the mist, tenderly. You’re open to love, pensively, extracting thoughts, confusedly. You cross the border of the world, stopping uncertainly, anxiously. You hope,… Continua a leggere

Vota:

“‘O rraù”, di Eduardo, liberamente tradotto in inglese da Adele Libero

‘O rraù ca me piace a me m’ ‘o ffaceva sulo mammà. A che m’aggio spusato a te, ne parlammo pè ne parlà. Io nun sogno difficultuso; ma luvàmell’ ‘a miezo st’uso. Sì,… Continua a leggere

Vota:

“Penziere mieje”…di Eduardo

Inauguro oggi un nuovo spazio del mio blog, un omaggio molto particolare di Adele Libero, napoletana doc anche se attualmente vive altrove, al suo, e nostro, grande Eduardo: la traduzione in inglese di… Continua a leggere

Vota:

“My mirror”, tradotta in inglese, dopo averla creata, dalla stessa autrice, Adele Libero

Mirror, cruel friend. Every day you do recall us our past splendour, our past beauty. Lissom body, shining face, pearly hands, lively smile. Today, almost a shock, if you look at yourself, you… Continua a leggere

Vota:

“Specchio”, deliziosa, ironica riflessione di Adele Libero

Specchio, crudele compagno. Ogni dì ci ricordi i passati fasti, le antiche beltà. Corpo snello, luce in viso, bianche mani, arioso sorriso. Oggi, un tuffo al cuore, se ti guardi, quasi, non ti… Continua a leggere

Vota:

“Ad Angela” da Adele Libero

Ti chiamavano “faccina di luna” invece con te c’è sempre il sole, dorato nel raggio dei biondi capelli. Lo sguardo fuggente colore del mare profondo cerca parole d’amore, giocando nei versi il sogno… Continua a leggere

Vota: