Archivio tag: nazismo

27 gennaio, giorno della memoria, una composizione in rima e un petit onze di Daniela Domenici

bisogna sempre fare #memoria, composizione in rima baciata di Daniela Domenici oggi è il giorno della memoria per non dimenticare un momento della nostra storia che bisogna ricordare ché un pericoloso dittatore ha… Continua a leggere

Vota:

suor Restituta Kafka, martire del nazismo, di Daniela Tuscano

https://www.dols.it/2022/10/30/una-per-tre/ La sua biografia richiederebbe volumi. Vi rimandiamo perciò a quest’ottimo compendio https://www.clairval.com/index.php/it/lettera/?id=7090512 in grado di fornire notizie dettagliate su una religiosa tanto importante quanto poco conosciuta. Soprattutto in Italia: la maggior parte delle informazioni… Continua a leggere

Vota:

Una commedia nera al Teatro Lungobinario, recensione di Daniela Domenici

Ieri sera terzo spettacolo in cartellone al neonato Teatro Lungobinario nei pressi della Stazione Leopolda: “Una commedia nera” di Luca Palli, autore e regista di una trilogia che comprende anche “La schiuma della… Continua a leggere

Vota:

La foto sulla spiaggia di Roberto Riccardi, recensione di Daniela Domenici

E ancora una volta un libro di autore per me sconosciuto mi ha “chiamato” dagli scaffali della mia biblioteca preferita ed è stato un altro…”biblio colpo di fulmine” a prima…lettura che è continuato… Continua a leggere

Vota:

La schiuma della terra al Teatro Lungobinario a Firenze, recensione di Daniela Domenici

Pochi giorni fa, prima del debutto, avevo scritto queste mie riflessioni https://danielaedintorni.com/2013/03/14/un-nuovo-spazio-teatrale-a-firenze-di-daniela-domenici/ …e ieri sera questo spazio teatrale, chiuso da molti anni e riportato a nuova vita, ha riaperto i battenti grazie all’entusiasmo… Continua a leggere

Vota:

La torre d’avorio al Teatro della Pergola, recensione di Fausta Spazzacampagna

Chi può essere certo di avere in pugno la verità?  Questa è la domanda che lo spettacolo “La torre d’avorio”, un avvincente testo di Ronald Harwood in scena al Teatro della Pergola in… Continua a leggere

Vota:

La torre d’avorio al Teatro della Pergola, recensione di Daniela Domenici

Il teatro della Pergola piena in ogni ordine di posti per la “prime” di “La torre d’avorio”, un testo di Ronald Harwood nella traduzione di Masolino D’Amico. Cosa ha fatto accorrere così tanti… Continua a leggere

Vota:

Ricordando Auschwitz , straordinario acrostico di Adele Libero

  All’arrivo si crollava sui binari, Ridotti come bambole stracciate, Bersagliati  da mille militari, Estraniati dall’anime strappate. … Il lavoro ci stremava le reni, Tremavamo, come cavalli stanchi, Muovendoci gelati tra quei treni.… Continua a leggere

Vota:

  • categorie – argomenti

  • articoli recenti

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Unisciti a 1.368 altri iscritti
  • Follow daniela e dintorni on WordPress.com
  • flag counter

    Free counters!

  • le/i mie/i followers

  • classifica articoli