Harriet Chalmers Adams, esploratrice pioniera in Sud America, di Dave Owen, da me tradotto e rielaborato

 harriet

1875 – 1937

Oltre a essere curiosa del mondo Adams era anche pratica e ottenne quello che molte/i viaggiatrici/ori sognano ancora oggi: essere pagata per viaggiare. Quando Adams sposò suo marito decisero di ritardare la loro luna di miele fino a che avessero potuto permettersi di andare in qualche luogo eccitante. Riuscirono a trasformare questo in un’offerta di lavoro nella quale suo marito sarebbe stato pagato essenzialmente per viaggiare in tutta l’America Latina.

Possiamo imparare tanto da Harriet Chalmers Adams.

Mentre in Sud America, un continente all’epoca ancora largamente non scoperto, lei imparava la fotografia che in seguito avrebbe combinato con la sua naturale abilità alla narrazione per affascinare i vari pubblici in tutto il mondo, pubblicava quantità di articoli e divenne alla fine una corrispondente di guerra.

E quando la Geographical Society si rifiutò di ammettere le donne Adams creò semplicemente la sua propria società, The Society of Woman Geographers.

https://www.gapyear.com/articles/250465/the-6-most-badass-women-travellers

https://en.wikipedia.org/wiki/Harriet_Chalmers_Adams