Alba di ieri, di Adele Libero

E m’inginocchio ai piedi della notte,

confuso il cuore, lenti i miei pensieri.

So solo che quest’alba è come troppe

e corre indietro verso i tanti ieri.

Advertisements