Incontro, di Adele Libero

La camicetta a fiori e il viso aperto,

la borsetta leggera dei vent’anni,

sul lungomare corri verso il porto,

laddove un traghetto può salpare.

 

Sull’isola c’è un bruno mozzafiato,

che apre le porte dell’amore vero,

già nel tramonto scruta verso il mare

dove s’attracca quel suo desiderio.

 

E tra gli scogli soffia il maestrale,

che scopre già il contorno della luna.

Tra poco un bacio salirà sul mare

e un brivido cadrà dal vecchio faro.

Annunci