maggio, acrostico sulla madre di Adele Libero

Muore una madre e il mondo s’attorciglia,
aspetta che il dolore prenda prede.
Grave il ricordo di quel dì di maggio,
goccia di sangue persa dentro il sole.
Il bacio che le detti lacrimando
ormeggia ancora dentro i miei respiri

Annunci