Oggi il calendario dice che si ricorda san Felice, di Giusy Monti Domenici

È forse un indizio

uno stimolo alla felicità

spingere via i pensieri grigi lontano

in una prospettiva evanescente

che induce a vivere per un sorriso

oggi sereno e quieto

e anche domani

ancora e poi ancora

taglia le foglie gialle

e le volge altrove

verso una nuvola rosa

un arcobaleno privato

un altrove di sogno