In the Name of Women: Sber suggerisce che nuove strade siano dedicate a celebri donne russe, traduzione di Daniela Domenici

In the Name of Women: Sber suggests new streets be named after outstanding female compatriots – La Sicilia

11 marzo 2021 – Sber ha lanciato un’iniziativa per assegnare nomi di illustri connazionali a nuove strade in Russia in vista della Giornata internazionale della donna. Chiamato In the Name of Women, il progetto è progettato per diffondere informazioni sulle donne russe che hanno dato un contributo importante alla scienza, all’arte, all’istruzione, allo sport e ad altri settori della vita. Il progetto inizia il 7 marzo. Molte donne famose sono già state immortalate nei nomi delle strade russe. Mosca conta strade che prendono il nome dalla matematica Sofya Kovalevskaya, la scultrice Vera Mukhina, la poetessa Anna Akhmatova, la cantante d’opera Galina Vishnevskaya, i piloti Valentina Grizodubova e Marina Raskova, così come strade che prendono il nome da donne politiche ed eroe di guerra. Tuttavia, solo l’1,5% delle strade di Mosca prende il nome da donne illustri. Sber vorrebbe attirare l’attenzione del pubblico sull’importanza dell’uguaglianza di genere attraverso questo progetto. Il lancio del progetto in occasione della Giornata internazionale della donna sottolinea questo messaggio e sottolinea il ruolo che le donne svolgono in vari settori. Gli utenti possono vedere l’elenco delle donne che hanno contribuito allo sviluppo del loro paese sullo speciale sito web creato per In the Name of Women (SBER8MARTA.RU). Il sito web è disponibile in russo e inglese. Gli utenti possono scoprire di più sulle grandi donne di campagna e condividere le loro storie sui social media. Ogni visitatore del sito può votare per una donna famosa a cui vorrebbe intitolare una via o suggerire una candidatura che non è stata inclusa nell’elenco. Al termine del progetto, Sber presenterà richieste formali agli uffici del sindaco nelle città russe per nominare nuove strade in onore di donne importanti. Di conseguenza, più strade delle città russe porteranno nomi femminili, mentre i residenti di queste città impareranno di più sulle eccezionali donne russe. Le donne hanno dato un immenso contributo alla storia del nostro Paese e al suo successo in un ampio spettro di campi. Le donne vanno nello spazio e salvano vite, fanno scoperte scientifiche e creano capolavori, lavorano nelle fabbriche e rappresentano la Russia ai Giochi Olimpici. Soprattutto, le nostre meravigliose donne riempiono il mondo di bellezza, amore, tenerezza, cura, compassione e generosità di spirito. Preservare la memoria delle donne russe più importanti nei nomi delle nostre strade è un’importante testimonianza e riconoscimento del ruolo eccezionale che hanno svolto. Alexander Vedyakhin Primo vicepresidente del consiglio di amministrazione, Sberbank