Si t”o sapesse dicere di Eduardo De Filippo con versione italiana di Adele Libero

Ah… si putesse dicere chello c’ ‘o core dice; quanto sarria felice si t’ ‘o sapesse dì! … E si putisse sèntere chello c’ ‘o core sente, dicisse: “Eternamente voglio restà cu te!”… Continua a leggere

Vota:

Enoteca Il Baronetto a Loncin (Ans) in Belgio di Daniela Domenici

Dopo aver curato, solo via mail e via telefono, la nascita del suo primo libro “U tempu ca passa – sprazzi di luce e di memoria” https://danielaedintorni.com/2013/06/09/u-tempu-ca-passa-di-enza-doria-recensione-di-daniela-domenici/ grazie alla preziosa collaborazione dell’amica Paola di… Continua a leggere

Vota:

Domenica di luglio di Adele Libero

Di lampi s’abbaglia il mio cielo più bello, rimbombano tuoni tra i vari paesi, gli alberi chiusi, son come sospesi, e a frotte di passeri fanno d’ombrello. … E’ grigia quest’aria di luglio,… Continua a leggere

Vota:

Annamaria Farnetani, la prima donna capostazione, di Rossana Federighi

La stazione aveva un aspetto molto diverso, un tempo. Aveva il giardino pieno di rose, di mille colori, ben curate. Una specie di vanto per chi, di questo luogo pubblico, era il tutore.… Continua a leggere

Vota:

E tutto il resto di Lady P

Sorseggio il buio e scivola la notte dentro al sangue … viso nel cielo a bere le carezze dentro ai pori … bollicine di stelle guizzano in gola accese come brina e le… Continua a leggere

Vota:

Teresina Bruno, la prima donna camionista italiana

C’era anche lei, in prima fila, per nulla emozionata dal trovarsi davanti al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e in un edificio come il Quirinale. Teresina Bruno, classe 1929, di Settimo Torinese è… Continua a leggere

Vota:

Errori di Adele Libero

Perché non sei mai stato sopra un elefante, non hai mangiato chiodi, pescato in un torrente. … Non ti sei chiesto dove corre il sole, colto le rose con le spine, non hai… Continua a leggere

Vota:

Cristina Roccati, la prima donna italiana laureata in filosofia, di Miriam Focaccia

Cristina Roccati nasce a Rovigo, in una famiglia aristocratica, il 24 ottobre 1732, da Giovan Battista e Antonia Campo. Segue gli studi letterari sotto la supervisione di don Pietro Bertaglia di Arquà, poi… Continua a leggere

Vota:

Il filo di Lady P

E’ un filo lungo l’erotismo, appeso a un gancio … un filo immenso di seta e spago ruvido nell’alternanza ambigua di uno sguardo … Ha nodi sparsi nel suo svolgere le trame alcuni… Continua a leggere

Vota:

  • categorie – argomenti

  • articoli recenti

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Unisciti ad altri 1.268 follower

  • Follow daniela e dintorni on WordPress.com
  • flag counter

    Free counters!

  • le/i mie/i followers

  • classifica articoli