Archivio tag: ore

riposo come miraggio in un condominio, in rima baciata, di Daniela Domenici

se i/le condomini/e a tutte le ore fanno qualunque genere di rumore il riposo, a cui è umano aspirare dopo una giornata spesa a lavorare, diventa un vero miraggio, come un’oasi nel deserto,… Continua a leggere

Vota:

grigia pioggia, in rima baciata, di Daniela Domenici

grigia pioggia scolora i dintorni rendendoli difformi, intristisce i pensieri che non volano leggeri, appaiono, s’incrociano ombrelli multicolori come corolle di fiori pennellate sul diffuso grigiore sperando duri solo poche ore

Vota:

Eclissi, breve composizione in rima baciata, di Daniela Domenici

  Un’eclissi solare un evento surreale, l’astro coperto crea sconcerto che può divenir terrore se il buio dura delle ore

Vota:

La mente sempre accesa, di Daniela Domenici

La mia mente è sempre accesa, quanta energia viene spesa! Se ne trovassi l’interruttore la spegnerei per poche ore, la metterei in standby e le direi “riposa, dai!” Ma la mia mente pensa… Continua a leggere

Vota:

La metro di Adele Libero

Nel buio scivola abbagliante, assordante, vincente, la metro. La gente, vicina, piccina, aspetta le ore destinate alla metro. … E quando arriva abbraccia, i cappotti, gli ombrelli, gli occhi negli occhi, che strano,… Continua a leggere

Vota:

Effimera-mente (surrealpoesia sul mondo di Facebook) di Adele Libero

Ci siamo, in questo ambiente effimero, viviamo, tra mille pseudoamicinemici, commentiamo, le cose, le più strane, condividiamo, gli umori degli altri. … Ma chi siamo? Attori che chiedono applausi? Statue lavate da sorrisi,… Continua a leggere

Vota:

Le ore di Adele Libero, tradotta in inglese dalla stessa autrice

Mentre bevevi la mia anima, indifferenti, le ore, una dopo l’altra, si tuffavano nell’eternità del mare. I desideri, delusi, restavano appesi ad un albero. Intorno, i pensieri sparivano dietro un  arcobaleno di bugie.… Continua a leggere

Vota:

Così vicini di Adele Libero

Così vicini da respirare lo stesso respiro, così vicini da vedere la stessa lacrima, dipinta nell’anima. … Quel momento splendido, prima del bacio, attesa magica, quasi un miracolo. … Infinito sogno, senza ieri… Continua a leggere

Vota:

Crisi di Adele Libero

Avvitata in questo nuovo giorno, il mio corpo somiglia a una sveglia, chiamo i bambini, ordino qui intorno, mi vesto svelta e sono nella folla. … Il traffico, i ritardi, il cartellino, la… Continua a leggere

Vota: