Archivio tag: pianti

Ricordi (…e proseguire…) di Lady P

Fili d’argento come a carnevale ma che diventan fili di sutura delle ferite accese e quelle spente rimarginate piano con il tempo  … fili pulsanti quando ci fai caso che legano le braccia… Continua a leggere

Vota:

Bassi di Adele Libero

La luce sfiora appena quelle vite, strette ed incerte tra palazzi antichi, uscendo la mattina da quei bassi, che escludono il sole dall’interno. … Spezzano il pane  insieme ai  panni stesi, spacciano droga… Continua a leggere

Vota:

“Migranti” di Adele Libero

Sconfitte si rincorrono le ore, sul natante  ormai è finito tutto: l’acqua, l’ansia, la pazienza, le tante idee, il nuovo, la speranza. Lo scafista è subito scappato, inutile al timone qualcuno sta piantato.… Continua a leggere

Vota:

“Alba”, quarta poesia della quadrilogia sul giorno di Adele Libero

Timidi raggi cominciano a coprir di rosa i monti, brina riveste i prati, bianchi, gabbiani in mare allargano le ali, pronti, a ghermire prede nel mare, luccicanti. Stanotte quante madri, con dolore, il… Continua a leggere

Vota: