L’isola di Adele Libero

Siamo isole.

Non siamo uomini

sbarcati qui,

in solitudine.

Noi siamo isole

con abitudini,

chiusure mentali,

pensieri banali.

Noi siamo isole,

isolate nel tempo,

tra moltitudini

pieni di acredine.

Se nei millenni

ci fossimo uniti,

saremmo più forti,

più veri, più arditi.

Comprenderemmo gli altri,

le loro inquietudini,

potremmo salvare

tante vicissitudini.

Invece siamo isole,

isolate davvero,

in questo mondo amaro,

che resta sempre un mistero.

Annunci