Risveglio di Adele Libero

risveglio

Apro i miei occhi
e sono già nei tuoi,
dico parole,
ma sono già le tue,
all’alba respiro
la tua bocca,
a sera cammino
nei tuoi sogni.

Il giorno si allontana,
momenti tristi,
prende malinconia,
spendo i ricordi,
ti vedo, sorridi.
Torna ancora il sole
e mi accendo.

Poi nuvole bianche,
valicano montagne,
macchiandole di blu.
Un pettirosso insiste
picchietta i miei vetri,
mi racconta di noi,
mentre brucia il tramonto.

Ti sento vicino
e mi addormento nella tua ombra.