I passi di Adele Libero

i passi

I tuoi passi li sento sulle scale,
i respiri li conto sulla pelle,
dove ogni poro chiede un proprio spazio
per toccare con te il suo infinito.

E’ il nostro sogno che s’avvera, adesso,
in questa stanza fredda e senza sole,
dove l’anima freme ad ogni abbraccio
e la mente s’annulla nei tuoi baci.

Anche il letto diventa oceano,
o una luna da mille raggi scossa,
e mentre il tuo viso ormai è fuoco
dentro di me tramonta l’orizzonte.