“Baishù del viaggio” di Adele Libero

 baishù del viaggio

 

Vagare senza senso,

alba ovattata di settembre:

bianca nebbia insistente,

come il grigiore del mio cuore.

Annunci