“Neve e ghiaccio” di Adele Libero

neve e ghiaccio

 

Scendono gemme di neve e ghiaccio

dove potrai ritrovare il mio cuore.

Nessuno se ne prese tanta cura,

nessuno lo ha mai tenuto in braccio.

In tua assenza lui s’è intorpidito,

ha smesso di emettere calore,

adesso s’è rinchiuso nella stanza,

si sente condannato ad aspettare.

E’ ancora come un cucciolo smarrito,

appeso al cancello di quel cielo,

dove la neve si nasconde in seno

i bei regali del nostro passato.

Ritornerà di nuovo in fondo al viale,

a ricordare i baci tra le rose

di quel giardino dai giorni contati,

dove esplose il sole dell’amore.

Ma ora è nella neve,

che copre il suo dolore.

Annunci