“Ci vediamo su FB” di Lavinia Brilli, recensione di Daniela Domenici

 ci vediamo su fb

Un altro ebook che “mi chiama” su Amazon e che si rivela una scelta ad hoc: “Ci vediamo su FB” di Lavinia Brilli, scelto per pura curiosità perché anche la sottoscritta ama passare spesso da quella piazza virtuale, è un libro che si divora in un attimo, che ti fa sorridere e anche talvolta ridere di vero gusto e che ti lascia con la voglia di ricominciarlo subito tanta è l’ironia travolgente con cui l’autrice descrive le disavventure della protagonista, Lisa, una donna come molte di noi, moglie e madre, che si trova quasi costretta a inventare una seconda se stessa su FB per un improvviso contrattempo, che vivrà poi delle avventure paradossali, comicamente goffe e surreali le quali, però, avranno, fortunatamente un lieto fine.

I miei complimenti più calorosi e sentiti all’autrice che grazie a questa sua opera ci fa riflettere, in modo ironico ma seriamente, sui pericoli del mondo virtuale, sulla voglia di apparire a tutti i costi, sulla solitudine che porta a cercare compagnia sul web, sulla carenza di dialogo nella coppia e tra genitori e figli e su tante altre tematiche correlate.

Il mio augurio è che questo delizioso libro di Lavinia possa un giorno essere tradotto in inglese perché sono convinta che se lo meriti e possa essere utile e arrivare, un giorno, chissà, sulla scrivania del creatore di FB…

 

 

Annunci