Elisabetta d’Aragona, prima donna sulle banconote portoghesi, da me tradotto e rielaborato

 portogallo

Santa Elisabetta (Isabella) del Portogallo, nota anche come Elisabetta d’Aragona, nata nel 1271 e morta nel 1336, è stata regina consorte del Portogallo ed è una santa dalle chiesa cattolica romana.

Elisabetta venne sposata all’età di 12 anni al re Denis del Portogallo. Il loro figlio Afonso che in seguito salirà sul trono come Afonso IV, si ribellò e nel 1323 fu dichiarata la guerra tra lui e suo padre. Elisabetta, comunque, fece riconciliare suo marito e suo figlio ed è nota, per questo, come la “peacemaker”, la creatrice di pace.

Il re Denis morì nel 1325 e Afonso gli succedette. Elisabetta allora si ritirò nel convento che aveva fondato nel 1314 a Coimbra. Fu chiamata in causa in un’altra crisi politica nel 1336 tra Afonso IV e Alfonso XI di Castilla. Elisabetta, nonostante l’età avanzata, negoziò i termini di pace e morì di febbre poco dopo.

È stata canonizzata come santa nel 1625.

http://spinnet.eu/wiki-banknotes/index.php/Elizabeth_of_Aragon_(Queen_of_Portugal)