Fatma Samoura e la FIFA, di Yomi Kazeem, da me tradotto e rielaborato

fatma

La FIFA, l’organo che governa il calcio mondiale, ha nominato la senegalese Fatma Samoura come sua nuova segretaria generale.

Samoura è non solo la prima donna ad avere ottenuto questo ruolo ma anche la prima africana e la prima non europea.

Samoura prende il posto dell’ex segretario generale Jerome Valcke che è stato licenziato lo scorso settembre ed eliminato dal mondo del calcio per 12 anni per vendita illegale di biglietti per la Coppa del mondo che è emersa nell’onda dell’enorme scandalo sulla corruzione che ha coinvolto alcuni leaders della FIFA. Valcke aveva questo ruolo dal 2007.

Samoura prenderà il suo posto a metà giugno, soggetta a un controllo di eleggibilità in accordo con le regole della FIFA. Sebbene non abbia esperienze precedenti nel mondo del calcio Samoura entra in gioco con una carriera di 21 anni alle spalle come ufficiale delle Nazioni Unite nel World Food Programme, ruolo che l’ha portata come direttrice o rappresentante in sei nazioni africane.

Il presidente della FIFA Gianni Infantino afferma che la mancanza di esperienza sportiva di Samoura è un vantaggio poiché la FIFA sta affrontando il suo deficit di credibilità.

http://qz.com/684639/fifas-new-secretary-general-is-the-first-african-and-first-woman-to-hold-the-job/

http://qz.com/684639/fifas-new-secretary-general-is-the-first-african-and-first-woman-to-hold-the-job/

https://www.theguardian.com/football/2016/may/13/gianni-infantino-fifa-fatma-samoura

http://www.bustle.com/articles/160803-who-is-fatma-samoura-fifa-unexpectedly-appointed-a-woman-to-its-most-senior-management-position

 

 

Annunci