l’indiriZZo, in rima baciata e alternata e con le doppie, di Daniela Domenici

l’indiriZZo

è un meZZo

per far ben aRRivare

un soGGeTTo

o un oggetto

nel luogo in cui deve…andare.

Prima c’era solo l’indiriZZo reale,

quello con il cap e il numero civico,

poi col boom del mondo informatico

è nato anche l’indiriZZo virtuale

che fa aRRivare mail e oGGetti variegati

che sui virtual stores vengono acquistati.

Ma il sostantivo “indiriZZo” ha più di un’aCCezione:

una, per esempio, quando a scuola decidi la sezione

o iscrivendoti all’università

nella scelta di una facoltà;

oPPure quando alla tua vita una svolta vuoi dare

su altri binari, per nuove strade la devi…indiriZZare!