cos’è la poesia, di Adele Libero

Io salgo sul tetto degli occhi,
dell’anima esprimo ogni trucco,
poi bacio, delusa, il soffitto,
di stelle ormai fitto.

Mi bagno nel mare dei sogni
e rubo da quelli passati
la voglia che avevo di vita,
i miei fidanzati.

Se poi metto in tasca i ricordi,
respingo i pensieri cattivi,
allora poesia mangio e mordo
è questa la mia malattia.