Archivio categoria: Adele Libero

Penombra di Adele Libero

Penombra, avvolgi il mondo, vegliando sulle ciglia chiuse di bimbi, di anziani, di madri addormentate su tavoli nudi, in attesa di chi non ritorna. … E’ tardi, infine, penombra si staglia sul viso,… Continua a leggere

Vota:

Pioggia di Adele Libero

Se piove tra gli alberi non prendere l’ombrello, specie se piove piano. Goditi quelle gocce, che piovono sugli occhi, che scendono sul collo. … Gusta l’acqua pulita, rinnovati nel cuore, è quasi primavera,… Continua a leggere

Vota:

Addii di Adele Libero

Qui c’è ancora presenza di te, è rimasta nelle pantofole, accartocciate sotto al letto, con la tua impronta netta e il tuo caratteristico odore. … Quando mi hai salutata, hai lasciato le chiavi… Continua a leggere

Vota:

Risveglio di Adele Libero

Apro i miei occhi e sono già nei tuoi, dico parole, ma sono già le tue, all’alba respiro la tua bocca, a sera cammino nei tuoi sogni. … Il giorno si allontana, momenti… Continua a leggere

Vota:

La leggenda di Pizzomunno di Adele Libero

Se d’amor cerchi il simbolo più puro, ti puoi recare invero nel Gargano. A Vieste brilla, come bianco gigante, monolite adagiato sulla sabbia. … A nessuno racconta la sua storia, che solo pescatore… Continua a leggere

Vota:

Onde di Adele Libero

L’amore è come il mare, inizia tempestoso, furente, spumoso, serpeggia nel tuoi corpo, che s’arrende, smanioso. … Le onde ti percuotono, ti rubano granelli, che all’acqua poi si uniscono, in cristalli di sale.… Continua a leggere

Vota:

Perdono di Adele Libero

Sebbene io sia un uomo, di fronte agli altri uomini, sebbene non sia Dio, e non sia onnisciente, e neanche onnipotente, io chiedo perdono. … Sebbene abbia percorso, mille strade di fede, mille… Continua a leggere

Vota:

Il mandorlo di Adele Libero

Stamane il vento spazia tra le nuvole, un’aria dolce e fine è tra i mandorli, un’erba fresca e nuova canta un cantico, ed io respiro i mesi che mi aspettano. Ieri era inverno… Continua a leggere

Vota:

Solitudine di Adele Libero

Mi smarrisco in questa solitudine, il freddo ha gelato anche le lacrime, in montagna gli abeti si curvano, il vento soffia neve sulle rapide. … Nell’anima le vecchie abitudini, le tue mani che… Continua a leggere

Vota: