Pennellate di notte di Adele Libero

Pennellate di notte striano il lontano Orizzonte. Silenti escono barche cariche di speranze, lasciando spumose comete. Le stelle dell’Orsa Maggiore si contano ad una ad una, nessuna sa dirmi se il tuo è… Continua a leggere

Vota:

Il villaggio di Adele Libero

Alle nove c’è il risveglio muscolare, amico mio, ma dove vuoi scappare? Alle dieci precise inizia l’acqua-gym, quello di Napoli, dice: guagliù fuimme!!! Ai  balli in acqua, poi, siamo obbligati, diversamente saremo  castigati!… Continua a leggere

Vota:

Le 10 province italiane più rosa e le 10 meno rosa

Ho voluto analizzare la graduatoria delle 110 province italiane per numeri di Comuni amministrati da sindache e vi dirò ora chi sono le 10 province in testa, le più rosa, e le ultime 10… Continua a leggere

Vota:

Filastrocca sul caldo di Adele Libero

Il caldo stropiccia la mente, altro che niente, lo sente, questo botto infernale, che assale, il corpo tutto, si, sta proprio distrutto. Vorresti solo dormire o sui monti andare, per sentieri a camminare,… Continua a leggere

Vota:

Se alzo gli occhi, recensione di Fausta Spazzacampagna

E’ veramente difficile parlare di uno spettacolo fatto principalmente di emozioni, sentimenti, immagini non viste ma percepite con la fantasia e col cuore. Questo è avvenuto domenica 8 luglio all’Anfiteatro del Cielo, dove… Continua a leggere

Vota:

Un fulgido esempio di ottima sanità a Firenze

Come sa bene chi mi segue da tempo ogni volta che m’imbatto in un esempio di buona o, addirittura, ottima sanità sento l’esigenza di segnalarlo subito, l’ho fatto quando abitavo in Sicilia e… Continua a leggere

Vota:

Nel blu di Adele Libero

Stringo il coraggio e scendo, nel blu, profondo, molto opaco e prendo conchiglie bianche, stelle marine stringo. Ritorno su, mi arrendo, il fiato manca, e sento che in questo mare ancora trova spazio… Continua a leggere

Vota:

Pianissimo di Lady P

Costruisco ricordi futuri un mattoncino sull’altro come i bimbi sfiorata da memorie di follie straordinarie lambita da onde prepotenti e nostalgiche in molecole sottili come carezze al mattino e languori mutanti trasmigrati per… Continua a leggere

Vota:

Come si dice assessore in cinese?

Vi starete chiedendo: ma a Daniela il caldo e le troppe analisi delle sindache e delle loro giunte ha fatto bruciare qualche sinapsi? No, care amiche e amici, la domanda che ho utilizzato… Continua a leggere

Vota: