Annunci

“Amleto a pranzo e a cena” al teatro Everest di Firenze

Cosa ci si può aspettare da un titolo così? Come minimo che una delle più celebri tragedie di Shakespeare sia rivisitata in vena ironica pur mantenendone la tessitura originale. Ed è esattamente quello… Continua a leggere

Vota:

“Albergo Miramare, mogli e mariti…da rottamare” al teatro Reims di Firenze

Quando sono stata gentilmente invitata ad assistere a questo spettacolo in qualità di critico teatrale ho accettato con piacere perché sapevo già che avrei trascorso due ore in allegria, spensieratamente, dato che sia… Continua a leggere

Vota:

“La fine del mondo? 2012”: cabaret al teatro Lo Scantinato a Firenze

Una massima di saggezza popolare dice che nella botte piccola c’è il vino buono…quando c’è la stoffa si vede e non hai bisogno di grandi spazi, di palcoscenici faraonici…può essere sufficiente il piccolo… Continua a leggere

Vota:

“Open day” al teatro Aurora di Scandicci

“Auroradisera”: un delizioso ossimoro come titolo della settima edizione della rassegna teatrale che si tiene al teatro Aurora di Scandicci, “cinque appuntamenti con il teatro di qualità” come recita il sottotitolo, che ha… Continua a leggere

Vota:

Filastrocca sul punto G

C’era una volta Gaber che cantava la storia del signor G… Io voglio raccontarvi invece quella del punto G… che non è una virgola e neanche un puntoevirgola e non è neanche un… Continua a leggere

Vota:

“Semina il vento” di Alessandro Perissinotto, recensione di Daniela Domenici

Non conoscevamo questo scrittore prima di leggere questa sua opera recente “Semina il vento” pubblicata da Piemme, abbiamo saputo leggendo la terza di copertina che, invece, è un autore alquanto prolifico avendo già… Continua a leggere

Vota:

“Hello daddy” di Claudio Rossi Marcelli, recensione di Daniela Domenici

“Storia di due uomini, due culle e una famiglia felice”: questo il sottotitolo di questo libro che è raro, se non unico nel suo genere, sia per l’argomento trattato che per lo stile… Continua a leggere

Vota:

“La moglie? Meglio in prestito” al Teatro Nuovo di Firenze

  In questo mio viaggio alla scoperta di tutte le realtà teatrali di Firenze e dintorni, grandi o piccole che siano, celebri e meno, decentrate o in pieno centro, con cartelloni tradizionali o… Continua a leggere

Vota:

“Sogno di una notte di mezza Estathè” al teatro Everest di Firenze

Quando mi hanno invitato a vedere questo spettacolo ho pensato subito, leggendone il titolo con il gioco di parole, che fosse un qualcosa che parodiasse il testo originale di Shakespeare ma che, comunque,… Continua a leggere

Vota: