Archivio tag: ansia

“Ansia” di Adele Libero

  Dimenticando l’ansia della notte, il buio sta per cedere il suo passo all’alba nivea, dea d’ogni monte e la natura scuote le sue fronde. … Già il passerotto chiede una mollica, il… Continua a leggere

Vota:

La spugna di Diritti Umani

Credo che l’anima sia di spugna Assorbe le emozioni ma è piena di buchi Respira forte ma si può fare finta Come una bambolina gonfiabile … Asciuga la vita e il dolore, gronda… Continua a leggere

Vota:

Nena (sentieri contorti) di Lady P

Tienimi stretta da soffocare i ricordi fino a stremarli … stretta fino a farmi scordare le luci fulgide e farmi scendere a terra dimenticandomi me … stretta con gli occhi fissi sul mondo… Continua a leggere

Vota:

Scriver d’amore di Adele Libero

Scriver d’amore mi strappa la pelle, quando nel mondo scoppiano le guerre, quando operai sopra a un silos stanno per reclamare il diritto al lavoro. …. Il tempo crea giorni di albe sorgenti,… Continua a leggere

Vota:

Nel blu di Adele Libero

Stringo il coraggio e scendo, nel blu, profondo, molto opaco e prendo conchiglie bianche, stelle marine stringo. Ritorno su, mi arrendo, il fiato manca, e sento che in questo mare ancora trova spazio… Continua a leggere

Vota:

Ascolto, scritta a quattro mani da Adele Libero e Renato Fedi

di Adele Libero Per una notte ancora, allora, seguo le sfide del domani, rimangio tutti i miei dubbi, attacco le follie di ieri. Se sulle dune marine, si perde, l’ansia del mondo notturno,… Continua a leggere

Vota:

2 luglio: Palio di Siena di Adele Libero

Oggi di luglio il Palio è disputato, per tutta Siena un trofeo ambito. Le contrade d’ansia impazziranno, i cavalli d’aspettative ricopriranno, perché a Siena il Palio non è un premio soltanto, ma è… Continua a leggere

Vota:

“Migranti” di Adele Libero

Sconfitte si rincorrono le ore, sul natante  ormai è finito tutto: l’acqua, l’ansia, la pazienza, le tante idee, il nuovo, la speranza. Lo scafista è subito scappato, inutile al timone qualcuno sta piantato.… Continua a leggere

Vota:

“La finale di stasera vista con gli occhi di un bambino” di Adele Libero

Zitto zitto, seduto accanto al tuo papà, tremi un po’ d’ansia, la partita, eh già! Che momento, ti tiene in braccio finalmente e ti solleva, per lanciarti in aria, esultante!! La sua squadra… Continua a leggere

Vota: