Archivio tag: mare

“Napoli occupata”, un’altra splendida dichiarazione d’amore di Adele Libero per la sua città

Stammatina ‘o mare è troppo azzurro, ‘nu colore violento ca’ t’abbaglia, rinto ‘o core te vene ‘nu sussurro, è l’ammore ca’ oggi t’arrepiglia. Rinto ‘o vico mo’ se stanno scetanno: nu gatto se… Continua a leggere

Vota:

“Napolitudine (nostalgia di Napoli)” di Adele Libero

E pure si tiene sulo ‘na luggettella , piccerella, arò nun vire ‘o mare, e pure si a matina ti aizà ampresso, pe’ sturia’ comm’e ‘a fa pe’ campare, pe’ arrivà a sera… Continua a leggere

Vota:

“Napoli è mia”, inno d’amore di Adele Libero per la “sua” Napoli

Napoli è mia, mi scorre nella sangue, mi brilla negli occhi, col mare di seta, i pastelli nel cielo, i gradini a cascata, le case strette, addormentate fra mura di vicoli bui. Napoli… Continua a leggere

Vota:

“Di sole è il tuo sorriso” di Adele Libero

Nel vento e nel mare il mio canto, fiorite panchine, illuminate, splendenti di sole in un maggio d’incanto. Gote accese, fresco il viso, occhi nocciola, di grano capelli, ricordi e somigli a un… Continua a leggere

Vota:

“Le ore” di Adele Libero (translated in English by the author)

Mentre bevevi la mia anima, indifferenti, le ore, una dopo l’altra, si tuffavano nell’eternità del mare. I desideri, delusi, restavano appesi ad un albero. Intorno, i pensieri sparivano dietro un arcobaleno di bugie.… Continua a leggere

Vota:

“I miei dubbi” di Adele Libero (da lei stessa tradotta in inglese)

Ma è così infinito il cielo? Da stringerci tutti come in serra? Stramiliardi di anime nel gelo, rimiranti nostalgici la terra. Ma è così profondo il mare? Da trattenere i nostri pensieri, stramiliardi… Continua a leggere

Vota:

“Ad Angela” da Adele Libero

Ti chiamavano “faccina di luna” invece con te c’è sempre il sole, dorato nel raggio dei biondi capelli. Lo sguardo fuggente colore del mare profondo cerca parole d’amore, giocando nei versi il sogno… Continua a leggere

Vota:

“La Nave” dedicata da Adele Libero a Daiana

Addormentata, in fondo alla nave, appoggiata in compagnia dei coralli. Freddo mare, dai contorni bui, non m’aspettavo di restare qui. Pure il mio orsetto è sparito, insieme allo zainetto rosso. Quando dondolo i… Continua a leggere

Vota:

  • categorie – argomenti

  • articoli recenti

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Unisciti a 1.373 altri iscritti
  • Follow daniela e dintorni on WordPress.com
  • flag counter

    Free counters!

  • le/i mie/i followers

  • classifica articoli