Archivio tag: Chiara Germak

Nell’Aere / Inferno # 5 al Teatro della Tosse di Genova, recensione di Chiara Germak

Canto V dell’Inferno dantesco. Proscenio: un timido Dante appare incerto davanti all’invito mossogli da Virgilio di varcare la scena . Alla fine osa e togliendosi le scarpe scompare dietro il sipario, iniziando il… Continua a leggere

Vota:

Bad Lambs, di Michela Lucenti, al Teatro della Tosse a Genova, recensione di Chiara Germak

“Certe cose si possono dire con le parole, altre con i movimenti. Ci sono anche dei momenti in cui si rimane senza parole, completamente perduti e disorientati, non si sa più che cosa… Continua a leggere

Vota:

La paranza dei bambini, al teatro Gustavo Modena di Genova, recensione di Chiara Germak

“Il nome paranza nasce dal mare, il mare delle fatiche, delle partenze, del buio della notte, del silenzio che ti inghiotte…Nella paranza i pesci danno fiducia alla vita, accecati dalla luce, ma la… Continua a leggere

Vota:

Italiani veri, al Teatro Bloser di Genova, recensione di Chiara Germak

E’ l’8 febbraio. Non ve ne sarete accorti , ma è iniziato il Festival di Sanremo. Per eccellenza il festival della canzone italiana apprezzato da una buona fetta di spettatori , al di… Continua a leggere

Vota:

Andate a vedere Picasso, di Chiara Germak

foto dell’autrice … Andate a vedere la mostra di Picasso se volete essere investiti dalla realtà , se avete smarrito il senso del gioco, se volete vedere i saltimbanchi. La mostra di Picasso… Continua a leggere

Vota:

Orfeo ed Euridice, al Teatro Altrove, recensione di Chiara Germak

Può l’amore essere più forte della morte? E’ l’ultima domanda che la sapiente regia di Cesar Brie evoca a conclusione del dramma di Orfeo ed Euridice. Qualche lenzuolo per terra, un talamo effimero… Continua a leggere

Vota:

A Giulia, in rima baciata, di Chiara Germak

Quindici anni ormai sono trascorsi… …quante domande e quanti discorsi; “un’infanzia felice”, mi confidasti un giorno, e da quelle parole non vorrei far ritorno. Un tempo domandavi con occhi imploranti che ora lascian… Continua a leggere

Vota:

filastrocche create in una terza elementare qui a Sestri Ponente dopo aver letto le mie…

qualche giorno fa sono andata a conoscere de visu un’amica di FB, Chiara Germak, che ha un suo angolo nel mio sito e che è maestra in una terza elementare qui a Sestri… Continua a leggere

Vota:

Me ne vado, di e con Marcela Serli, al teatro Bloser di Genova, recensione di Chiara Germak

  ME NE VADO- Di e con Marcela Serli   Mamma mia dammi cento lire che in America voglio andar. Un amplificatore, una barca. Un copione che non ne vuol sapere di parlare… Continua a leggere

Vota: