Alba chiara di Adele Libero

albachiara

Ritorna nell’alba
il senso d’incanto perlato,
la notte amata con te
ogni ombra ha fugato,
i nostri capelli
intrecciati sul bianco cuscino,
l’aria che riscaldava
il nostro affannoso respiro.

A volte l’amore
può avere insolite facce,
e il nostro incontro stanotte,
avvenuto per caso,
ballando giù al bar
un lento un poco datato.
Il resto del mondo
di colpo intorno è annullato.
….
La stanza richiesta,
mentre dicevi il tuo nome,
il lento sfiorare i miei sensi
portava lontano
il cuore e la mente perduti
in un sogno reale,
annegando nel tempo
l’ultimo tuo respirare più piano.
….
Ci coglie,  improvviso,
il primo raggio di sole.
Mi baci sul viso
cogliendone il primo succo.
Adesso ti lascio,
così tu rimani nel fuoco,
d’un gioco che piace
ad ogni romantico sfizio.

Annunci